Nuove regole e utenti dei cataloghi

Come si sa, stanno per entrare in vigore le le nuove Regole Italiane di Catalogazione (REICAT).

Queste regole, a differenza delle precedenti, non sono più incentrate sull’autore ma sull’opera, che nel catalogo viene identificata dal titolo uniforme.

Quando gli opac saranno adeguati a queste regole, sarà quindi possibile, oltre a fare le ricerche che si fanno anche ora, selezionare una o più opere e poi esaminare le edizioni (manifestazioni) di essa, anche selezionandole secono i criteri voluti (per esempio lingua, editore, data, responsabilità relative alla manifestazione ecc.).

In queste sede, vista la finalità del blog, potremmo riflettere su questo argomento dal punto di vista degli utenti del catalogo: sentono il bisogno di queste innovazioni? o comunque, le ritengono di vantaggio per le loro esigenze?

A me pare che il vantaggio ci sia, ma sarebbe bello sentire che cosa ne dicono loro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: